NOTA! cliccando sul pulsante "ACCONSENTO" si autorizza al “consenso dell’interessato” (artt. 4.11 e 7 del 679/2016). Privacy Policy

Rocco Furone

“Via Pretoria, a Potenza, è la mia anima, il mio cuore. La mia speranza, oggi, è quella di riuscire a trasferire il mio profondo legame con la città, con la strada, alle mie figlie che rappresentano il futuro dell’azienda”. Così l’imprenditore Rocco Furone racconta la sua storia.

“Quello che ho costruito in 40 anni è stato possibile grazie alla passione che ho sempre avuto per il mio lavoro. Sono proprietario di Benetton, Sisley, Play Life, 012 Benetton e Unders Colors e in questo percorso ricordo quando conobbi Gianfranco Salvatore. Era il 1972 e gestivo un negozio di riparazioni quando fui da lui contattato.

Da questo incontro nacque la mia attività. Negli anni ’70 era difficile trovare negozi che dessero la giusta importanza, oltre che agli articoli, anche al design degli interni e agli arredi. Il ricambio generazionale in questi anni interessò molte attività del centro storico generando l’ambizione di molti ad avere il locale migliore. In questo periodo di fervore e slancio economico, il marchio Benetton diventa di fama mondiale. Pian piano crescevo e grande soddisfazione ho provato anche per l’apertura, in Via Mazzini, dei Magazzini Croff Centro Casa.

Un altro tassello che racconta la storia della famiglia attraverso articoli casalinghi e da regalo. Ho girato l’Italia e l’Europa per poi rientrare e investire nella mia terra. I miei stimoli sono al servizio della città e non solo.

Esistono i momenti bui ma il desiderio di crescere insieme alla gente alla quale sono molto legato vince sempre su tutto”.

Nota: Se sei interessato ad una comunicazione diretta con il nostro testimonial, clicca su contatti indicando i tuoi riferimenti e spiegando nell'oggetto il motivo per cui chiedi di esser contattato, i tuoi recapiti e spiega bene le finalità della tua richiesta. Provvederemo a trasferirla al nostro testimonial.
Grazie per il tuo interessamento.

Mission

Raccontare il mondo del lavoro, attraverso gli occhi di chi il lavoro lo vive ogni giorno.

Non una semplice testata informativa, ma un “non luogo” dove potersi incontrare e interagire infrangendo di fatto la linea di confine che da sempre separa redazione e utenza.

Mission

Ultimi Tweet

Job Cafe
Cosa ne pensate? Un sondaggio esprime una percezione. Basta un click per dargli forma. La 4 o 7 ? Come la pensate v… https://t.co/Esb5lLvQCs
Follow Job Cafe on Twitter

Post recenti